Blogger per diletto, Creatori di Autostima per vocazione.

Aggiornato il: feb 28

Dove eravamo rimasti?

Ah si, l'altra volta parlavamo di come i capelli raccontano chi sei e...

Come dici? Non sai di cosa stiamo parlando? Ma si, dai, ricordi il post in cui ti avevamo spiegato che lo stile... la moda... insomma, hai dimenticato tutto?

Ok, ok, scherziamo! Cercavamo di rompere il ghiaccio prima di tutto con noi stessi, perché diciamocelo, mica è facile stare qui dietro la tastiera e lo schermo bianco davanti agli occhi.

Senza contare che anche i più famosi blogger al loro primo post si sono trovati nel più classico blocco dello scrittore.




Per nostra fortuna, prima che blogger per diletto siamo Parrucchieri per professione, e si sa, a noi queste cose vengono più facili, abituati come siamo a parlare di tutto quando siamo insieme a te. E poi un blog, per sua stessa definizione, non è altro che un diario aggiornabile in tempo reale, mica dobbiamo scrivere un'articolo per il Wall Street Journal.

Un blog però ha anche bisogno di sostanza, e siamo certi che la tua domanda ora sarà "Cosa troverò prossimamente in questo blog che valga la pena di leggere?"

Per saperlo hai due possibilità;

  • La prima è quella di tornare periodicamente qui.

  • La seconda è uguale alla prima!

Ma siccome siamo buoni ti diamo anche un motivo, che è partecipare.

Se sei una lettrice di blog, qualunque esso sia, sai sicuramente che dietro ognuno di questi diari si cela un piano editoriale. Vuol dire che di solito i post sono già stati scritti e programmati per uscire alla tal data e alla tal ora.

Ma come ti abbiamo detto prima, noi siamo Parrucchieri, non blogger di professione, e in qualità di artisti siamo anche poco avvezzi alle regole.

Ecco perché ti chiediamo di partecipare. Perché i tuoi commenti, ed i tuoi suggerimenti, potrebbero essere il tramite per l'articolo successivo (oltre che di ispirazione per il nostro lavoro in salone).

Ti facciamo un esempio? Fingiamo che il prossimo articolo parlerà delle frange a tendina (le gringe per le americane, o curtain bangs per le inglesi) e a te viene in mente di averla rivista proprio recentemente sulla fronte di Dakota Johnson in Cinquanta sfumature di... (oppure su Jane Birkin nella Home Page di Rituel)

Ecco il gancio perfetto per il nuovo post, che potrebbe spaziare dai consigli delle star (dei loro Parrucchieri...) ai trucchi per avere la frangia sempre in ordine, fino alle acconciature che hanno fatto tendenza nei film o nella musica.

Facile e divertente, vero? Il piano editoriale potresti essere proprio tu!

Shakespeare scrisse che NOI siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.

Ecco, la sostanza siamo proprio tu e noi.

E quindi adesso possiamo dirti: dove eravamo rimasti?

35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti